La mia interpretazione della carta Child of the Forest

in Olio di Balena3 months ago


Tutte le immagini sono di proprietà di @splinterlands


Con questo post partecipo alla SHARE YOUR BATTLE Weekly Challenge

ATTENZIONE!!!: Non possedendo la carta Regal Peryton ho deciso di condividere una battaglia con un'altra carta che mi piace molto: Child of the Forest


La carta: Child of the Forest

Edizione: Untamed
Rarità: Comune
Elemento: Terra
Attacco: A Distanza
Abilità: Snipe/Snare (dal liv.5)

Il Child of the Forest è una creatura da danno a distanza molto rapida e dal costo relativamente esiguo. Ha vita due, cosa che la rende un po' fragile, ma la sua velocità la rende quasi sempre la prima ad attaccare sul campo di battaglia







Valutazione

Il prezzo di vendita attuale della carta base (Untamed - Liv.1) si assesta intorno ai 2,44$. Questo valore è il risultato di una progressivo aumento che è avvenuto nelle ultime 4 settimane come dimostra il grafico di PeakMonster.

Child price.jpg

Tale salita non ritengo sia semplicemente un apprezzamento di tutto il mercato delle carte di Splinterlands quanto piuttosto da un reale apprezzamento da parte della comunità dei giocatori. Non è da escludere, che, a meno di un coinvolgimento in particolari meccaniche di gioco, il valore della carta possa variare anche vistosamente in futuro. Una carta simile che parte con un tale indice di velocità, si presta bene a future integrazioni se fosse possibile buffarla.


La Battaglia

Stewie.wieno Vs. Neophyte_134111

La battaglia in esame è stata combattuta contro Neophyte_134111. Il limite di 25 mana dava una discreta possibilità di scelta. Per quanto terra a questo giro risulti un elemento più propenso alla magia, ci sono volte in cui mi piace sperimentare e valutare alternative. Come summoner ho scelto Wizard of Eastwood, scelta quasi obbligata non volendo giocare magico. Il prima linea ho posizionato il nostro Venari Knifer, seguito da Orc Sergeant, Goblin Chariot, il nostro Child of the Forest e Venari Scout in chiusura. La speranza era che i due tank si destreggiassero bene in attacco in attesa che le retrovie finissero il lavoro.
Il mio avversario invece ha scelto l'elemento dell'Acqua, con Keyla come summoner. Mantoid come tank, seguito da Disintegrator, Goblin Chariot e Scavo Hireling. Ero superiore quindi numericamente e strategicamente. Il mio avversario infatti aveva posizionato un attacco a distanza in prima fila. Mi sentivo fiducioso in una vittoria.

E così è stato.

La Terra si conferma un ottimo elemento per attacchi fisici e a distanza anche se con l'ultima espansione ho visto delle carte magiche di sicuro interesse. Il lavoro dei tank in questo elemento è sempre sopraffino.

Child battle.jpg


Il mio giudizio su Child of the Forest

Tra le creature da attacco a distanza dell'elemento Terra, il Child of the Forest è uno che apprezzo molto per la sua rapidità e il costo esiguo. Sicuramente da il suo meglio se coperto e in partite con mana limitato. Il disegno della carta mi piace molto. Fa parte di quelle che ritengo meno cartoonose e più realistiche, cosa che apprezzo sempre molto. Non è molto caratterizzante invece il nome, che non trovo molto incisivo.


Vi ringrazio per aver letto fin qui. Per qualsiasi osservazione sul contenuto del post o sulla carta, vi prego di usare i commenti. Consigli su come migliorare, ottimizzare o rendere più gradevole i post sono i benvenuti.

Alla prossima!

Sort:  

This post has been given a 10.0% UpVote by the SplinterBoost Community Curation Bot.
image.png
Delegate HP | Join Discord

Thanks for sharing! - @mango-juice

thanks for adding the nice price stat