Il World Economic Forum lancia una coalizione per utilizzare web3 e blockchain per programmi di sostenibilità ambientale!

in Olio di Balena2 months ago

Buon sabato a tutta la community di Olio di Balena!

Oggi vorrei commentare con voi una notizia uscita ieri, che apre le porte all'utilizzo della blockchain e del web3.0 per contrastare la crisi climatica ed energetica!

La notizie è che il World Economic Forum (WEF) sta lanciando una nuova partnership pubblico-privato denominata Crypto Sustainability Coalition, che indagherà su come utilizzare gli strumenti Web3 e blockchain per ottenere un'azione positiva per il clima.
L'organizzazione non governativa con sede in Svizzera includerà 30 partner all'interno dell'intersezione tra sviluppo sostenibile e tecnologie web3, cryptovalute e blockchain, durante una tavola rotonda intitolata "Web3's Climate Impact".
I membri della coalizione esploreranno i potenziali impatti positivi che tecnologie come blockchain, cryptovalute e token non fungibili (NFT) hanno sulle agende ambientali e sociali.

WEF.jpg

Il World Economic Forum scende quindi direttamente nel campo delle cryptovalute e lancia questo nuovo progetto teso alla sostenibilità, per investigare quali sono le potenzialità delle tecnologie Web3 per combattere il cambiamento climatico. Il World Economic Forum è una fondazione senza fini di lucro con sede a Cologny in Svizzera ed è nata nel 1971 per iniziativa dell'economista ed accademico Klaus Schwab. E' composta da esponenti di primo piano della politica, dell'economia internazionale, di intellettuali e giornalisti selezionati e si incontrano per discutere delle questioni più urgenti che il mondo si trova ad affrontare, anche in materia di salute e di ambiente.

I 3 punti principali del programma di cui si occuperà il gruppo di lavoro riguardano:

  • il consumo energetico del settore crypto e l'impatto sull'ambiente,
  • le innovazioni del Web3 per il cambiamento climatico,
  • la gestione dei crediti su scala globale mediante l'utilizzo della blockchain.

Penso che in futuro, magari durante il prossimo bull-market, si cominceranno a vedere i risultati di questa iniziativa e che nel lungo termine questi studi potrebbe avere un segnale bullish sul mondo crypto e blockchain. Sappiamo quanto sia sempre più rilevante la questione della sostenibilità e se il web3 e la blockchain saranno in grado di offrire soluzioni sostenibili, allora sarà molto più probabile vedere la blockchain e il web 3 sempre più di massa e integrati nelle nostre vite!

Sort:  

Nel 2012 TESLA veniva derisa per le sue auto elettriche (quando ne parlavo mi dicevano che era un’azienda fallimentare), adesso le auto elettriche le fanno tutte le case automobilistiche. La blockchain faró lo stesso percorso. Nel 2025 in diversi utilizzeranno la blockchain

Grandissimo Stefano, sei un visionario infatti! 100% d'accordo con te!